The Habit of Beauty – Il primo film di Mirko Pincelli al cinema dal 22 Giugno 2017

•21 giugno 2017 • Lascia un commento

Esce Giovedì 22 Giugno 2017 in tutti i cinema italiani The Habit of Beauty: il primo lungometraggio di Mirko Pincelli prodotto da The Habit of Beauty Film, Orisa Produzioni, Pinch Media e Gran Torino Production con il sostegno della Trentino Film Commission e che vede impegnati sul set gli attori: Francesca Neri, Vincenzo Amato, Kierston Wareing, Nico Mirallegro, Nick Moran, Elena Cotta, Noel Clarke, Tommaso Maria Neri, Luca Lionello e Mia Benedetta.

The Habit of Beauty” è un dramma sceneggiato magistralmente da Enrico Tessarin che si evolve fra i temi del sogno, dell’amore e della perdita. Racconta la storia di Elena (Francesca Neri) ed Ernesto (Vincenzo Amato), una coppia lacerata dalla tragica morte per incidente del figlio Carlo (Tommaso Maria Neri), che ritrova la voglia di vivere quando incontra Ian (Nico Mirallegro), un problematico ragazzo inglese che diventa per loro come un figlio adottivo.

Con una regia adulta, fatta di inquadrature dall’alto, pause liriche, primi piani alterati a campi lunghi il film, girato a cavallo tra Italia e Gran Bretagna, può vantare una suggestiva fotografia curata da Fabio Cianchetti così come di una colonna sonora originale e mai scontata con le musiche di Peter Michaels.

RDS Academy 2015: dal 4 Maggio tutti i lunedì alle 20,10 su SkyUno

•27 aprile 2015 • 2 commenti

Nasce sotto la stella di Sky, Vanity Fair e RDS il primo programma TV dedicato a chi sogna di lavorare in radio: RDS Academy.

RDS Academy è stata la novità televisiva dello scorso anno; adesso manca poco all’inizio della seconda edizione  e fervono i preparativi.

RDSacademy2015

Il 4 maggio è vicino, tutti i provini sono arrivati e la commissione di esperti è a lavoro per visionarli, valutarli e scovare nuovi talenti.

RDS ha ricevuto oltre cinquemila video casting: si sono presentati 3.000 aspiranti speaker radiofonici, ma solo cinquanta hanno passato la prima selezione. La prima puntata del programma vedrà diminuire il numero degli aspiranti speaker da 50 ad 8.

Gli otto prescelti saranno dunque i concorrenti dell’accademia di RDS, saranno guidati da docenti specializzati e seguiranno dei corsi: il percorso per la finale è però lungo e pieno di ostacoli, solo i migliori riusciranno ad arrivare in fondo.

Non perdete RDS Academy dal 4 maggio​ tutti i lunedì alle 20.10 su Sky Uno HD e in chiaro su Cielo il Sabato mattina alle 9,30.

Fonte: RDS.it e TvOggi

“Non mi ami .. e quindi .. Non ci sarai Più”

•17 dicembre 2014 • Lascia un commento

Giorgia, interpreta al Palottomatica di Roma durante il concerto del 14 Dicembre 2014, il brano “Non mi Ami“.

Inutili altre parole se si ascolta fino alla Fine.

Ed io…

Pregherò

“Indovina chi viene a Natale”… in una bellissima villa

•13 novembre 2013 • Lascia un commento

Christian Floris, Veronica Maya e Metis Di Meo conducono la 6° edizione del Festival “Tulipani di Seta Nera – Un Sorriso Diverso”

•12 aprile 2013 • Lascia un commento

 
Riparte a Roma, “Tulipani di seta nera: un sorriso diverso“,  il Festival Internazionale di cinema breve che punta i riflettori sulla valorizzazione di tutte le diversità.
 
Veronica%20Maya%20conduce%20il%20Festival%20Tuliipani%20di%20Seta%20NeraChristian%20Florris%20conduce%20il%20Festival%20Tulipani%20di%20Seta%20NeraGiunto alla sua 6° edizione Tulipani di Seta Nera: Un Sorriso Diverso inizierà ufficialmente il 20 ed il 21 Aprile ore 9.30, presso la Casa del Cinema di Roma, con le proiezioni dei film in concorso presentati da Christian Floris e Metis Di Meo.
Un grande gala di premiazione condotto da Christian Floris e Veronica Maya è invece previsto il 22 Aprile dalle ore 18.30 presso il Teatro Olimpico.
  
Il “Festival Internazionale Film Corto Tulipani di Seta Nera: Un Sorriso Diverso”(TSN), vuole focalizzare l’attenzione sul tema della DIVERSITÀ a 360°, ponendosi l’obiettivo di promuovere il lavoro di registi e di autori di cinema che sappiano, con i propri lavori, focalizzare e raccontare, tramite le immagini, “non il semplice racconto di una diversità, ma l’essenza della diversità, sapendola sopratutto valorizzare”. Quest’anno la Giuria di “esperti” sarà presieduta da Sara Iannone, Presidente dell’Associazione “L’Alba del Terzo Millennio”.
Inoltre, mai come quest’anno la manifestazione valorizzerà i giovani: oltre al vincitore del festival, che riceverà il riconoscimento di Miglior Film, il festival vuol premiare il miglior regista emergente istituendo il Premio Miglior Sorriso Nascente, che ritirerà un premio in denaro di euro 3000,00.
All’interno del concorso sono state istituite due sezioni speciali dedicate all’ “Infanzia come sentiero di naturalezza” ed al “valore della Sicurezza sul Lavoro”: nella prima si sottolinea l’importanza dell’universo infantile, privo di pregiudizi e ricco di ingenuità ed innocenza; nella seconda si mette in risalto la prevenzione e la sicurezza sui posti di lavoro, fondamento per un futuro sorridente dei lavoratori e dei datori di lavoro.
 
2ff2ba0051687eef5ca0459cf942940c_L
 
Una rosa di circa una decina di allievi di scuole e/o accademie e persone del pubblico presenti durante le giornate di proiezioni costituiranno la Giuria di Giovani di VariEta’ scelti per dar vita al Premio Sorriso Giovani.
 
10piegamenti mette a disposizione 10 ingressi gratuiti per assistere alla serata di Gala. Invia la tua richiesta all’indirizzo 10piegamenti@libero.it

•7 marzo 2013 • Lascia un commento

E per gli amici di 10piegamenti un omaggio in più!

E’ on line il blog di Villa Flaminia

•13 dicembre 2012 • 1 commento

Villa Flaminia, straordinaria location per eventi di cui già in passato vi avevamo parlato, ha inaugurato qualche giorno fa un elegante blog in cui coloro che hanno festeggiato o festeggeranno la loro occasione speciale in questa struttura possono condividere le loro emozioni ed i loro ricordi con gli utenti della rete.

Clicca qui o sull’immagine per visitare il blog di Villa Flaminia!

Il blog di Villa Flaminia

 

Riguardo la crisi: Albert Einstein scriveva nel 1935…

•4 maggio 2012 • Lascia un commento

In un periodo di crisi come quello in cui volenti o nolenti ci troviamo a vivere, reputo quanto mai attuali e positive le parole che Albert Einstein scrisse nel 1935 all’interno della pubblicazione “The world as I see it” (Il mondo come io lo vedo).

Non pretendiamo che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose. La crisi può essere una grande benedizione per le persone e le nazioni, perché la crisi porta progressi.

La creatività nasce dall’angoscia come il giorno nasce dalla notte oscura. E’ nella crisi che sorge l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la crisi supera sé stesso senza essere superato. Chi attribuisce alla crisi i suoi fallimenti e disagi, inibisce il proprio talento e dà più valore ai problemi che alle soluzioni. La vera crisi è l’incompetenza. Il più grande inconveniente delle persone e delle nazioni è la pigrizia nel cercare soluzioni e vie di uscita ai propri problemi.

Senza crisi non ci sono sfide, senza sfide la vita è una routine, una lenta agonia.

Senza crisi non c’è merito. E’ nella crisi che emerge il meglio di ognuno, perché senza crisi tutti i venti sono solo lievi brezze. Parlare di crisi significa incrementarla, e tacere nella crisi è esaltare il conformismo. Invece, lavoriamo duro.

Finiamola una volta per tutte con l’unica crisi pericolosa, che è la tragedia di non voler lottare per superarla.

Per il tuo ricevimento di nozze a Roma 10piegamenti consiglia Villa Flaminia

•4 maggio 2012 • 2 commenti

E’ raro trovare luoghi incantati come quello che personalmente suggerisco ai miei utenti alle prese con l’organizzazione del proprio ricevimento di nozze: Villa Flaminia.

Villa Flaminia è una particolare struttura in tufo, costruita su due livelli, che affaccia sul verde della campagna romana nel cuore del Parco di Vejo; è la location ideale per realizzare ricevimenti di nozze, feste di compleanno, feste di laurea, cene di gala, eventi aziendali e ogni occasione speciale che valga la pena di essere ricordata.
Le due sale, finemente arredate e arricchite da rustici camini scavati nel tufo, possono ospitare, una fino a 130 persone sedute, e l’altra, fino a 250. Nel giardino circostante è invece possibile allestire incantevoli buffet di ingresso.
La location si avvale di uno dei catering più apprezzati di Roma, Franchi Ricevimenti, malgrado non sia esclusa la possibilità di avvalersi di catering esterni.
Con la sua cucina interna, il parcheggio per 100 posti auto, la possibilità di installare tensostrutture, di fare musica e di ballare, Villa Flaminia viene proposta in esclusiva per tutto il giorno del matrimonio.
Previo appuntamento è possibile visitare la struttura valutando con il responsabile tutti i servizi utili alla realizzazione finale dell’evento.

Se poi, chiamando Villa Flaminia al numero 338.7120818, farai presente di essere un lettore del blog 10piegamenti.com, riceverai un trattamento speciale e un omaggio esclusivo.

It’s time!

•3 aprile 2012 • Lascia un commento

Quando si dice… le parole sono superflue!

Christian Floris ospite di Alessio Vinci a Matrix

•22 marzo 2012 • 1 commento

Dal sito dell’amico Christian Floris:

 

Tra la registrazione quotidiana delle puntate di “Se Scrivendo” e la preparazione del Festival dei Tulipani di seta nera, ho accolto con piacere l’invito di Alessio Vinci a partecipare questa sera (22 marzo) alla puntata di Matrix, in onda su Canale 5 alle 23,30, dedicata ai casi di omofobia registrati in Italia negli ultimi giorni.

Questa occasione è doppiamente importante al fine di sottolineare ancora una volta l’importanza e la necessità di una legge contro l’omofobia nel nostro paese e per rendere consapevole il grande pubblico del fatto che la diversità non è nient’altro che un valore aggiunto ad ogni individuo.

Tra Le Iene su Italia Uno e L’isola dei famosi su Raidue confido nel fatto che i sostenitori dei diritti GBLT e le persone a me vicine riescano a seguire anche un dibattito così importante.

 

Christian Floris ospite di Alessio Vinci a Matrix.

Rivedere in streaming la gara del Gran Premio d’Australia di Formula 1 del 18/03/2012

•18 marzo 2012 • 1 commento

E sempre grazie al sito della rete televisiva spagnola Antena3 è possibile rivedere in streaming la gara del Gran Premio d’Australia di Formula 1 del 18/03/2012.

Basta seguire il link: http://www.antena3.com/formula-1/carrera-completa/

Buona visione!

Rivedere in streaming le qualifiche Formula 1 del Gran Premio d’Australia (17/03/2012)

•17 marzo 2012 • 1 commento

Ho cercato tutta la mattina un sito grazie al quale fosse possibile rivedere in streaming le qualifiche della Formula 1 del Gran Premio d’Australia di oggi, 17/03/2012.

Sembrava impossibile e invece grazie al sito della rete televisiva spagnola Antena3 è possibile, anche per noi che non siamo riusciti a svegliarci alle 7 del mattino, rivedere in streaming le qualifiche della Formula 1 (Q1, Q2 e Q3) del Gran Premio d’Australia di oggi: 17/03/2012.

Continua a leggere ‘Rivedere in streaming le qualifiche Formula 1 del Gran Premio d’Australia (17/03/2012)’

Conferenza stampa “Festival Tulipani di seta nera: un sorriso diverso” 2012

•16 marzo 2012 • 2 commenti

Martedì 20 marzo alle ore 15.30 presso la Sala degli Arazzi della Sede RAI di viale Mazzini, 14 Roma avrà luogo la Conferenza Stampa per la presentazione della V Edizione del Festival Internazionale Film Corto TULIPANI DI SETA NERA Un Sorriso Diverso che si svolgerà il 25 marzo dalle ore 11.00 presso la Casa del Cinema con la proiezione dei corti finalisti e si concluderà il 26 marzo con la serata di premiazione presso il Teatro Quirino.

Saranno presenti alla Conferenza stampa il Presidente Andrea Roncato, il Direttore Artistico Mary Calvi, la Madrina Nancy Brilli, il Padrino Giuseppe Zeno, l’Assessore Cultura, Arte e sport Regione Lazio Fabiana Santini, i conduttori della giornata di proiezioni Christian Floris e Francesca Manzini, i conduttori della serata di premiazione Paolo Conticini e Rossella Brescia.

TULIPANI DI SETA NERA: Un Sorriso Diverso è stato ideato e promosso dall’Associazione UCL – Università Cerca Lavoro con la finalità di promuovere, attraverso i film corti, una visione propositiva delle diversità umane, coniugate in tutte le sue forme (disabilità, lavoro, censo, razza, religione, sesso, cultura), vissute come momento di aggregazione, confronto, crescita e considerate con uno sguardo positivo, un sorriso, appunto, diverso.

TULIPANI DI SETA NERA- Un Sorriso Diverso è realizzato grazie al supporto del Segretariato Sociale RAI, Regione Lazio, Laziodisu, INAIL, Roma Capitale, RAI Cinema, Medusa Film, CIFA, Ruond Table Italia e RM II e Fondazione WALE Onlus.

Ufficio stampa
Studio Comin

Clicca qui per scaricare il PDF con il comunicato stampa ufficiale.

i conduttori della rassegna
Christian Floris Francesca Manzini 

i conduttori della serata finale
Rossella Brescia e Paolo Conticini 

Un parere sul nuovo programma di Sabina Guzzanti “Un due tre stella” su La7

•15 marzo 2012 • 1 commento

Non ho molto tempo per descrivere o analizzare in maniera approfondita il nuovo programma di Sabina GuzzantiUn due tre stella” la cui prima puntata è andata in onda ieri sera su La7.
La soluzione per farvi capire come ho trovato la trasmissione, o almeno quel poco che ho visto, è riproporre in citazione il mio commento di stamattina sul sito della stessa Sabina Guzzanti.

Ad ogni modo, in poche parole…..tutto da rifare!

10piegamenti 15 MARZO 2012

Ho avuto modo di vedere la trasmissione solo in tarda serata quando in onda stava andando l’intervista a fassina.
sara’ che era tardi e che forse c’era un po’ di stanchezza in studio ma devo dire che ti ho trovata inadeguata e assolutamente grossolana nel parlare di temi finanziari globali: “il debito lo paghiamo o no?”, “anche obama non riesce a fare le leggi”… “dopo la pubblicita’ continuiamo l’intervista”….forse no….anzi si….ma poi no….che pianto!
la televisione non e’ un blog e per parlare di argomenti come quelli da te scelti servirebbe un minimo di competenza specifica o perlomento le attitudini e la verve di un giornalista professionista…
credo che come attrice sei nata e come tale dovresti continuare….poi sul blog fai come ti pare ma in tv meglio lasciar perdere….almeno la parte talk!
fossi ai vertici de la7….visti anche i tweet di ieri sera con hashtag #unduetrestella chiuderei oggi stesso la trasmissione o aggiungerei al cast qualcuno di più competente che almeno sia in grado di coinvolgere l’intervistato ed il pubblico durante la parte del dibattito. quella di ieri sera a fassina sembrava una chiacchiera superficiale tra amici che prendono il caffe’ al bar sparando vaghe sentenze su argomenti di cui poco si e’ a conoscenza e che ancor meno hanno necessità dei pareri di una comica ripetitiva e ormai obsoleta.
auguri per la prossima puntata…

.se ci sarà!

A roma il primo focus internazionale su endometriosi e procreazione medicalmente assistita (pma)

•13 marzo 2012 • Lascia un commento

Si terrà dopodomani, giovedì 15 marzo, il primo Focus Internazionale su Endometriosi e PMA nel nuovo Centro di Procreazione Medicalmente Assistita (PMA), il primo al mondo appositamente dedicato alle donne affette da endometriosi.
Al Focus, promosso dal prof. Pietro Giulio Signorile, presidente della Fondazione Italiana Endometriosi e Direttore del Centro, interverranno esperti di fama mondiale nel campo della PMA: Michael Tucker (Director IVF and Embryology Laboratories Shady Grove Fertility, Rockville, MD, USA) e Joe Conaghan (Director Embryology Laboratories, Pacific Fertility Center, San Francisco, CA, USA), opinion leader della Technogenetics; Brian Dale (Centro Procreazione Medicalmente Assistita Rome American Hospital – Roma); Alfonso Baldi (Centro Italiano Endometriosi, Centro Procreazione Medicalmente Assistita Rome American Hospital – Roma); Martin Wilding (Centro Procreazione Medicalmente Assistita Rome American Hospital – Roma); Filippo Tangari (Direttore Generale Gruppo Health Care Italia e Presidente Rome American Hospital).

L’infertilità colpisce il 40% delle donne affette da endometriosi, con un costo stimato in 100.000 euro per ogni bambino nato. Il Focus si inserisce in un quadro più ampio di iniziative del Centro PMA con l’obiettivo di contrastare l’equazione endometriosi=infertilità attraverso protocolli medici specifici e mirati. La nuova struttura, che vanta una rilevante esperienza nel campo, fa parte del Centro Italiano Endometriosi, già attivo a Roma presso il Rome American Hospital di Via Longoni 81, ed ha l’obiettivo di aiutare le tantissime donne, anche in età giovanissima, affette da endometriosi (3 milioni in Italia, 14 in Europa e 150 nel mondo) nella lotta contro l’infertilità, una delle principali conseguenze di questa malattia che può rimanere sconosciuta per anni. Tra le cause di infertilità determinate dalla presenza di endometriosi, quelle di maggiore frequenza sono la diminuzione della riserva ovarica (ovvero, un ridotto numero di ovociti sin dalla nascita), alterazioni morfofunzionali dell’endometrio che creano un ambiente sfavorevole all’annidamento degli embrioni, situazioni aderenziali addomino pelviche che danneggiano i genitali interni e le salpingi utili alla procreazione, oltre al ritardo diagnostico che in Europa si attesta in media sui nove anni.

INFO:
Focus Internazionale PMA e Endometriosi
Giovedì 15 marzo 2012 – dalle ore 14.00 alle ore 18.00
Rome American Hospital – via Emilio Longoni 81
www.endometriosi.it

DOMANI 7 FEBBRAIO: GIORNATA MONDIALE PER LA SICUREZZA SU INTERNET

•6 febbraio 2012 • Lascia un commento

Roma, 7 Febbraio 2012, dalle 9.30 alle 13.30
Scuola Media Statale “Virgilio”, Via Giulia, 25

In occasione del Safer Internet Day – La Giornata per la Sicurezza su Internet che si celebra in tutto il mondo domani 7 febbraio, S.O.S. Il Telefono Azzurro Onlus organizza l’evento “GenerAzioni web!: Genitori e Figli insieme per una rete più sicura”, un confronto aperto con la partecipazione attiva di centinaia di studenti e la presenza delle istituzioni, dei genitori, degli insegnanti e di esponenti del mondo della Comunicazione e delle nuove tecnologie. Un’occasione importante per fare il punto sui pericoli che bambini e adolescenti corrono in Rete, rischio spesso sottovalutato dai genitori, che in una recente indagine di Telefono Azzurro e Eurispes dichiarano di saper utilizzare Internet “poco” o “niente” (35%) e ritengono impossibile che il proprio figlio chattando incontri un adescatore pedofilo e che veda su Internet immagini sessualmente esplicite (46,4%).

Con documenti, elaborati e riflessioni sul tema, saranno i ragazzi i veri protagonisti dell’incontro che si svolgerà dalle 9.30 alle 13.30 presso l’Istituto Virgilio di Via Giulia a Roma, promosso da Ernesto Caffo, Presidente di Telefono Azzurro e con gli interventi, tra gli altri, del conduttore Massimiliano Ossini, uno dei volti più noti della tv dei ragazzi, attualmente su Raitre con Cose dell’altro Geo, Antonio Apruzzese, Direttore della Polizia Postale e delle Comunicazioni, Franco Mugerli presidente Comitato Media e Minori del Ministero dello Sviluppo Economico, Antonio Cutolo Dirigente MIUR, Simona Panseri di Google Italia, Caterina Torcia di Vodafone Italia, Paola Conti di Microsoft Italia.
L’obiettivo dell’incontro è promuovere il dialogo tra genitori e figli: solo un adolescente su quattro, infatti, parla con i propri genitori di Internet e di nuove tecnologie e un genitore su cinque conosce poco o niente delle attività dei figli nel mondo virtuale. Il 68,8% dei genitori non parla mai – o solo occasionalmente – con i propri figli di Internet. Solo il 26.8% dichiara di utilizzare Facebook e, sebbene i dati sul sexting e il cyberbullismo siano in crescita, l’88,9% dei genitori intervistati ritiene impossibile che il figlio possa spogliarsi e mettere sue immagini/video online, mentre l’84% ritiene impossibile che i figli diffondano su Internet informazioni/video che possono far soffrire altri coetanei (cyberbullismo). Questo gap di conoscenze si traduce non solo in un’assenza di dialogo con i figli su potenzialità e rischi delle nuove tecnologie, ma nell’utilizzo di strategie “repressive” anziché educative: non sapendo concretamente come tutelare i ragazzi, molti genitori italiani – a differenza di quelli europei – continuano ad utilizzare la proibizione e il controllo del tempo come unica modalità di tutela dei figli.
Nel corso dell’evento sarà possibile rivolgere domande ai big dell’informazione e del mondo digitale attraverso l’hashtag #tidomando. GenerAzioni Web! sarà inoltre sul sito di Mtv, emittente televisiva dedicata al mondo dei giovani, che attraverso le pagine Facebook e Twitter del canale, attiverà forum di discussione su pericoli e opportunità del web. Anche Telefono Azzurro utilizzerà la Rete per sensibilizzare i ragazzi sul tema della sicurezza con l’hashtag #sid2012, per seguire l’evento internazionale e leggere articoli e commenti in tempo reale.

NANCY BRILLI SU ENDOMETRIOSI: DONNA E DOLORE NON E’ EQUAZIONE MATEMATICA

•11 gennaio 2012 • Lascia un commento

“C’è questa perversione di pensiero secondo cui la donna e il dolore sono un’equazione matematica. Anche nel continuare a dirci ‘partorirai con dolore’: forse una volta, adesso basta”. Lo ha detto Nancy Brilli raccontando la sua esperienza legata all’endometriosi malattia invalidante di cui ha sofferto per lungo tempo.
L’attrice, testimonial dello spot sull’endometriosi realizzato dalla Fondazione Italiana Endometriosi con il Ministero delle Pari Opportunità, che riproponiamo di seguito, è stata ospite questa mattina di Federica Panicucci in diretta a Mattino Cinque. Con lei il Presidente della Fondazione Italiana Endometriosi, Prof. Pietro Giulio Signorile, che da anni si dedica alla ricerca su questa patologia spesso poco conosciuta ma enormemente diffusa.

“Bisogna abolire la prassi comune  che se una donna va dal medico con questi forti dolori si sente rispondere che è solo ansiosa. Quei dolori invece vanno capiti e curati – ha affermato il Prof. Signorile che, in merito possibilità di avere un figlio in età avanzata, ha aggiunto: “Non si possono classificare le donne in base agli anni”.

Mentana si dimette dal TG La7

•14 dicembre 2011 • 2 commenti

Davvero una notizia inaspettata quella apparsa pochi minuti fa sull’agenzia di stampa ANSA che coglie di sorpresa il sempre più nutrito pubblico del TG La7.
Pare infatti che a seguito di una denuncia alla magistratura  ordinaria da parte del Comitato di Redazione della testata per comportamento antisindacale (articolo 28 della legge 300/1970),  il direttore del TG che ha visto incrementare considerevolmente i propri ascolti nell’ultimo anno, Enrico Mentana, abbia deciso di rassegnare le proprie dimissioni.

“Ieri pomeriggio – ha spiegato Enrico Mentana all’ANSA – ho appreso dalle agenzie di essere stato denunciato alla magistratura ordinaria dal mio cdr. Ho atteso 24 ore per verificare eventuali ravvedimenti, che non ci sono stati. Essendo impensabile continuare a lavorare anche solo per un giorno con chi mi ha denunciato, rassegno da subito le dimissioni dalla direzione del Tg La7″.

La goccia che ha fatto traboccare il vaso pare sia stata il rifiuto del direttore di leggere nel Tg il comunicato della Fnsi che solidarizzava con lo sciopero dei poligrafici, indetto nell’ambito della mobilitazione di Cgil-Cisl-Uil e Ugl contro la manovra del governo Monti. Un rifiuto irricevibile e contrario a quanto previsto dagli accordi collettivi di lavoro.

”Non possiamo consentire ad alcuno – dice il segretario dell’Asr Paolo Butturini – di contravvenire alle regole sindacali. I dati di ascolto o l’innegabile professionalità di un direttore non possono fare da schermo alla violazione delle norme che la categoria, alla quale anche Mentana appartiene, si è data per garantire la propria autonomia e la difesa dei propri diritti. Ho personalmente e piu’ volte richiamato il direttore del Tg La7 a un comportamento piu’ conciliante e al rispetto del contratto, mi dolgo che questi richiami siano caduti nel vuoto. Specialmente in questo momento difficile per il Paese e per la nostra categoria in particolare, possiamo discutere molte cose, ma non la tutela dei colleghi e i loro diritti sindacali cosi’ come sono normati nel contratto collettivo di lavoro”.

Che dire, sperando che si tratti solo di una mossa per consentire ad Enrico Mentana di sostituire Minzolini alla direzione del TG1 rimaniamo in attesa del telegiornale di questa sera per capire meglio e dalla viva voce dell’ex direttore cosa sia davvero accaduto!

“Se Scrivendo” festeggia 600 puntate con la pubblicazione dell’antologia a cura del conduttore Christian Floris

•21 novembre 2011 • Lascia un commento

In occasione dei festeggiamenti per le prime 600 puntate della trasmissione di promozione letteraria “Se Scrivendo” prodotta dalla Caos Film per il Gruppo Albatros, esce nelle librerie italiane l’Antologia del programma che ha visto avvicendarsi davanti alle telecamere migliaia di autori emergenti e moltissimi autori noti tra i quali Dario Fo, Maurizio Costanzo, Gianrico Carofiglio, Marcello Fois, Barbara Alberti, Riccardo Icona, Carlo Conti, Rita Charbonnier, Massimo Lugli, Margareth Mazzantini e molti altri, tutti accolti e introdotti con piglio giovanile e squisito savoir faire dal padrone di casa, il conduttore Christian Floris.

Ed è proprio Christian Floris ad aver curato questa raccolta di racconti brevi (nel caso del volume dedicato alla narrativa) e poesie (nel caso del volume dedicato alla poesia) occupandosi, tra l’altro, di scrivere una prefazione grazie alla quale comprendere ancora meglio dettagli e curiosità riguardanti gli ospiti di queste prime 600 puntate della trasmissione “Se Scrivendo”!

Non credo ci sia nulla di più bello dei sogni.” – scrive Floris nella prefazione – “In questa antologia sono racchiusi i racconti dei sognatori che sono passati per il salotto della trasmissione che conduco ormai da più di due anni. Se Scrivendo è stata per loro una possibilità importante, per farsi conoscere, per mettere in luce personalità e talento. Ero lì con loro prima, durante e dopo le registrazioni e devo ammettere che non avrei mai pensato di incontrare così tante emozioni nei loro sguardi, tutti diversi, concentrati a esprimere la volontà di lanciare un messaggio, di uscire dall’anonimato per raccontare il proprio punto di vista sul mondo, per denunciare le ingiustizie o semplicemente per condividere sensazioni, paure, sfoghi, ed esperienze personali derivate da momenti di gioia assoluta o di dolore e malinconia…

 I due volumi, con la postfazione di Piero Gaffuri (Direttore di RAI Nuovi Media e Amministratore Delegato di RaiNet), verranno presentati al pubblico Venerdì 25 novembre 2011 alle ore 18,30 presso la Libreria Il Filo di Roma in Via Basento, 52 F.

Protetto: Al mio tesoro disperso!

•12 novembre 2011 • Inserisci la tua password per visualizzare i commenti.

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:

Berlusconi si dimette e Mentana fa il record di ascolti

•11 novembre 2011 • 2 commenti

Era già capitato che il Tg de La7 diretto da Enrico Mentana avesse toccato negli scorsi mesi punte del 11 o 12% di share ma un dato come quello di mercoledì 8 novembre 2011 non si era ancora mai visto.

Complice la votazione parlamentare sul Rendiconto finanziario dello stato 2010 che ha definitivamente affossato la maggioranza costringendo Silvio Berlusconi ad annunciare le sue dimissioni, il TG La7 ha superato i 4 milioni di telespettatori segnando uno share pari al 14,58%.
Si tratta di un dato interessantissimo non solo nel panorama televisivo ma anche in quello politico poichè la concomitanza del record di ascolti con un fatto di così alta rilevanza politica dimostra in maniera inconfutabile la volontà da parte del pubblico di ricevere dal mezzo televisivo una nuova tipologia di informazione…magari più simile a quella proposta da Enrico Mentana che a quella di Minzolini o di Clemente J. Mimun.

M. Crozza: “60 milioni di italiani col cappotto, sulla porta, guardando Berlusconi che finisce di mangiare la torta”

•9 novembre 2011 • Lascia un commento

Nella copertina di Ballarò di ieri, 8 novembre 2011, Maurizio Crozza descrive meglio di tutti la situazione attuale del nostro paese a seguito della votazione in parlamento sul Rendiconto finanziario 2010 dalla quale la maggiornaza è uscita sconfitta costringendo Berlusconi ad annunciare le proprie dimissioni

Dimisioni si….ma quando????
“Come alle feste dei bambini quando il papà sulla porta con il cappotto in mano chiama il proprio figlio cento volte, 60 milioni di italiani aspettano ora sulla porta guardando Berlusconi che finisce di mangiare la torta!” 😀

 

Berlusconi alla resa dei conti: segui in diretta streaming on line la votazione parlamentare sul Rendiconto finanziario 2010

•8 novembre 2011 • 2 commenti

Il Governo Berlusconi ha ancora i numeri per poter governare?

Tra poco lo sapremo seguendo la diretta in streaming on line della votazione parlamentare sul Rendiconto generale dell’Amministrazione dello Stato per l’esercizio finanziario 2010 in programma circa un’ora dopo l’inizio della seduta prevista alle 15,30 di oggi 8 novembre 2011.

Link 1: http://webtv.camera.it/light/indexflash.php

Link 2: mms://wm.streaming.kataweb.it/reflector:20627 

AGGIORNAMENTO NOTIZIA ORE 16,30:

L’esito della votazione ha sancito una sostanziale sconfitta del Premier Silvio Berlusconi che si è visto appogiare da soli 308 deputati….molto meno dei 316 necessari per avere la maggioranza assoluta e comunque meno dei 310 che lo stesso Presidente del Consiglio si aspettava dalla votazione di oggi…
Cosa succederà adesso? … chi vivrà vedrà!

Berlusconi, subito dopo il voto, si e’ messo a controllare il tabulato dei voti che gli e’ stato consegnato dalla sottosegretaria Laura Ravetto. Tutti i ministri erano intorno al premier per controllare chi ha votato a favore e chi non ha votato per il Rendiconto finanziario dello Stato.

Si chiama Mehcad Brooks ed è lui il nuovo fidanzato di Elisabetta Canalis

•7 novembre 2011 • Lascia un commento

Dopo la lunga storia d’amore con George Clooney la bellissima Elisabetta Canalis sembra aver voltato definitivamente pagina mostrandosi in giro per il mondo (Berlino, Los Angeles, Milano, etc) con il nuovo fidanzato: Mehcad Brooks.
Quello che in molti conoscono solo come il modello degli Underwear targati Calvin Klein è in realtà un attore di 31 anni nato e cresciuto a Austin, in Texas dove, dopo aver completato gli studi affronta le sue prime prove davanti alla telecamera in alcuni episodi di serie televisive quali: Boston Public, Malcolm e Cold Case.

Sarà però il ruolo di Matthew Applewhite nella seconda stagione della serie televisiva Desperate Housewives a dare a Mehcad Brooks  la vera notorietà e a farlo notare anche da produttori e registi cinematografici.

Oggi il bellissimo modello, di cui proponiamo un’intrigante galleria fotografica, approda al jet set internazionale grazie alla popolarità della nostrana Elisabetta Canalis… ci chiediamo….chi ha fatto l’affare? Lui o Lei?

“I soliti idioti”: un film per idioti sintomo di una deriva culturale o fenomeno comico non ancora ben compreso?

•6 novembre 2011 • 3 commenti

Voglio capire e chiedo aiuto a Voi, utenti di 10piegamenti….

Devo dire la verità e cominciare questo post facendo un mea culpa riguardo la scarsa conoscenza che ho dei programmi televisivi trasmessi da MTV. Ho infatti scoperto solamente domenica scorsa, a casa dei miei con mio fratello che li pubblicizzava, gli sketch de “I soliti Idioti” che pare siano da considerarsi un vero cult.
Ho saputo quindi che sarebbero usciti al cinema venerdì 4 novembre e come nelle circostanze di questo tipo ho cominciato a far caso a cartelloni, interventi radio e comparsate televisive dei due protagonisti notando fin da subito un eccesiva (a mio parere) attenzione da parte dei media per quello che indubbiamente rimane un esordio cinematografico.
Ho infatti casualmente trovato Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio, che fra parentesi non ho mai troppo apprezzato, su Canale 5 nella casa del Grande Fratello, sempre sullo stesso canale ospiti di Amici di Maria De Filippi, su Italia Uno in un intervista doppia de Le Iene, su Raidue a Quelli che il calcio, di nuovo su Canale 5 a Verissimo, in radio su diverse stazioni tra cui RDS, Dimensione Suono Due e addirittura Radio Uno… immagino poi di essermi perso un monte di altre ospitate durante la settimana appena trascorsa.
Ora mi chiedo, nel periodo della Festa del Cinema di Roma, quando film davvero interessanti arrivano nelle sale cinematografiche, dare tutta questa attenzione ad un film incentrato solo ed esclusivamente su un linguaggio gratuitamente volgare non è una cosa da veri Idioti???

Capisco, avendo visto qualche sketc, quanto si possa ritenere dissacrante questo film ma, continuando io a considerare il cinema come forma d’arte, mi chiedo e chiedo a Voi:

“I soliti idioti”: un film per idioti sintomo di una deriva culturale o fenomeno comico non ancora ben compreso?

Rispondete al sondaggio per scoprire le riposte degli altri utenti!

SERVIZIO PUBBLICO: ecco dove seguire la diretta televisiva, streaming on line e radiofonica del programma di Michele Santoro

•3 novembre 2011 • Lascia un commento

Inizia questa sera la nuova avventura di Michele Santoro e del suo programma SERVIZIO PUBBLICO che sarà visibile in multipiattaforma su: Sky, Digitale terrestre, in diretta streaming on line  su Internet e su un network di canali locali che coprono tutto il territorio nazionale.
Per darvi modo di sintonizzarvi per tempo e non perdere la prima puntata della trasmissione SERVIZIO PUBBLICO intitolata “Azzerare la casta” vi riportiamo di seguito l’elenco dei canali televisiviweb e radiofonici attraverso i quali sarà possibile seguire il programma.

A voi tutti buona visione su:

WEB:
www.serviziopubblico.it
www.ilfattoquotidiano.it
www.repubblica.it
www.corriere.it

SKY:
Canale 100
Canale 500
Canale 504

DIGITALE TERRESTRE:
Piemonte

  • Telecupole ch 15
  • Videogruppo ch 18

Val d’Aosta

  • Telecupole ch 15
  • Videogruppo ch 18

Lombardia

  • Telelombardia ch 10

Trentino Alto Adige

  • Rttr ch 10

Friuli Venezia Giulia

  • Free ch 17

Veneto

  • Telenuovo ch 11
  • Antenna3 nordest ch 13

Emilia Romagna

  • Nuovarete ch 73
  • Telereggio ch 14
  • Telesanterno ch 18
  • Telemodena ch 15
  • DiTv ch ch 90

Liguria

  • Primocanale ch 10

Toscana

  • Rtv 38 ch 38

Umbria

  • Umbria tv ch 10

Marche

  • TvCentro-Marche ch 10

Lazio

  • TeleRoma 56 ch 15
  • T9 ch 13
  • Extra Tv ch 94

Abruzzo

  • Rete 8

Campania

  • Telecapri ch 76

Puglia e Basilicata

  • Telenorba ch 10

Calabria

  • Videocalabria ch 10

Sicilia

  • Antenna Sicilia ch 10

Sardegna

  • Tcs ch 13

RADIO:

Radio Capital

Valerio Pino e Luca Di Tolla: foto-modelli o ex fidanzati?

•2 novembre 2011 • Lascia un commento

Era da tempo che aspettavo la notizia ideale con la quale riaprire una nuova stagione di post qui su 10piegamenti.com e finalmente, dopo l’inizio del Grande Fratello 12 ecco arrivare questo succulento “ex pettegolezzo”. E’ già perchè se fino a ieri si mormorava solamente circa l’omosessualità di Luca, concorrente pompato e un po’ in là con l’età della casa più famosa d’Italia, oggi le immagini che Alfonso Signorini pubblica sul suo settimanale CHI non lasciano molto spazio all’equivoco.
Quel che più sorprende però è scoprire accanto ad un desnudo e dormiente Luca uno dei ragazzi più sexy del panorama televisivo degli ultimi 10 anni: Valerio Pino!

Il ballerino storico di Amici, passato poi in Rai accanto a Belen durante le serate dello scorso Festival di Sanremo, da sempre chiacchieratissimo circa la sua sessualità e le sue amicizie (si mormorava fosse un ex di Ricky Martin) e comunque mai totalmente “reo confesso” è immortalato, in questa foto posatissima che riasale a circa 6 anni fa, accanto al concorrente del GF steso su un letto e senza vestiti.

Qualcuno dei due, Valerio PinoLuca Di Tolla, dovrà pur dire come stanno realmente le cose! 😉

Nasce in Senato “La carta di Roma” contro gli abusi all’infanzia

•2 novembre 2011 • Lascia un commento

Il prossimo giovedì 3 novembre in Senato, con l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, il Presidente Renato Schifani aprirà i lavori del Forum Internazionale “The World’s Children and the Abuse of Their Rights”, un incontro straordinario, senza precedenti, per affrontare il crescente problema degli abusi all’infanzia.

Il Forum, al quale parteciperanno le più autorevoli organizzazioni mondiali, numerosi esponenti delle istituzioni e della società civile, darà vita alla “Carta di Roma“, un documento operativo e condiviso per la tutela dei bambini che sarà adottato a livello internazionale da Governi e Comunità Religiose.

In programma, a partire dalle ore 9.00, oltre all’intervento del Presidente del Senato, quello dei Ministri Francesco Nitto Palma, Roberto Maroni, Mara Carfagna, Franco Frattini (con un videomessaggio), del Vice Presidente del Parlamento Europeo Roberta Angelilli, del Presidente Emerito della Corte Costituzionale Giovanni Maria Flick, del Cardinale Renato Raffaele Martino, Presidente Emerito del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace, di Mons. Charles Scicluna, promotore di giustizia della Congregazione per la dottrina della Fede, di Margarida Sousa Uva Barroso membro onorario dell’Icmec di Ernest Allen, Presidente e Ceo ICMEC e di Ernesto Caffo, Presidente SOS Il Telefono Azzurro Onlus.Il Forum Internazionale, organizzato da SOS Il Telefono Azzurro Onlus e dall’International Centre for Missing & Exploited Children (ICMEC),in collaborazione con l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e l’americana Mayo Clinic, vuole sensibilizzare l’opinione pubblica e i leader mondiali della politica e della società sui temi dei diritti dell’infanzia, progettando nuove strategie d’intervento globale per contrastare gli abusi sui minori, fenomeno in continua crescita in tutto il mondo. A 20 anni dalla ratifica della Convenzione sui diritti del Fanciullo, l’incontro rappresenta una importante occasione per riunire attorno ad un tavolo le istituzioni politiche, i soggetti privati e la società civile ed elaborare una nuova strategia contro gli abusi all’infanzia.

“Oggi le sfide sono sempre più complesse – spiega il prof. Ernesto Caffo – è necessario trovare delle modalità nuove con sistemi di allerta più efficaci per le situazioni di scomparsa di minori, con aiuti alle famiglie a cui è stato sottratto un bambino”.

Gli ultimi dati (settembre 2011) dell’International Centre for Missing & Exploited Children (ICMEC), sono allarmanti. Si stima che ogni anno scompaiono almeno 8 milioni di bambini, mentre 1,8 milioni sono vittime di sfruttamento sessuale. Almeno 1 ragazza su 5 e 1 ragazzo su 10 sono vittime di molestie sessuali prima dell’età adulta. Dal 2009, anno in cui è stato attivata la linea 19696 di Telefono Azzurro, sono state gestite dalla Onlus 570 situazioni di abuso sessuale (giunte alla linea 19696 di Telefono Azzurro e al 114 Emergenza Infanzia), ovvero, in media, 191 casi all’anno. Nello stesso periodo di riferimento, il servizio di Telefono Azzurro, che consente a chi naviga in Internet di segnalare contenuti inadeguati o potenzialmente pericolosi per bambini e adolescenti, ha accolto 5.768 segnalazioni: il 26% si riferiva a materiale pedopornografico. Per quanto riguarda invece il fenomeno dei minori scomparsi, Telefono Azzurro dall’attivazione, in Italia, nel 2009 del Servizio 116000 (numero unico europeo per i bambini scomparsi) ad oggi ha gestito 235 segnalazioni relative a casi di scomparsa, 153 di avvistamento e 50 di ritrovamento. Dai dati dell’Associazione emerge, inoltre, che il 52% dei bambini scomparsi è di sesso femminile, mentre il 66% ha un’età compresa tra zero e dieci anni.

Veronica Maya aspetta un bambino

•17 luglio 2011 • 4 commenti

Ad annunciarlo sono stati loro in persona, Veronica Maya e Marco Moraci… “aspettiamo un bambino!”

La presentatrice di Raiuno ha festeggiato così il suo compleanno, questo fine settimana a Piano di Sorrento, insieme a tante star della Tv, amici di vecchia data, i collaboratori più stretti e la troupe di Estate in Diretta.

 

Una festa glamour ed elegante che con la musica, il cibo raffinato e l’animazione ha fatto divertire gli oltre 200 ospiti.
E poi l’annuncio ufficiale…”sono incinta, aspetto un figlio
La gioia negli occhi e accanto un uomo amorevole che come lei si mostra entusiasta del lieto evento: Marco Moraci.


Vorremmo fosse un maschietto” confidano agli amici che con loro hanno continuato i festeggiamenti per tutto il week-end… “Ma se dovesse essere femmina sarebbe altrettanto meraviglioso”…“In verità il sesso non ci interessa” hanno aggiunto “l’importante è che lui, o lei, ci sia!”

Alla futura mamma più bella della tv le nostre più sentite congratulazioni!